Archivi categoria: Etnico

Ristorante/Pizzeria “Cantina Mexicana” – Siracusa

La particolare e gustosa cucina messicana è la protagonista di questo nuovo locale da poco aperto a Siracusa, con i suoi piatti colorati, sostanziosi ma soprattutto piccanti.

La carne è ovviamente la regina indiscussa della tavola, cucinata in tutte le forme tipiche dell’allegro popolo sudamericano, ma non mancano anche sfiziosi snack e contorni.

Cominciamo con i tipici nachos:

Nachos con salsa piccante

I famosi triangolini di mais, ideali da inzuppare nelle varie salse, sono ormai uno dei simboli di questa cucina; in questo caso abbiamo optato per la salsa piccante ai peperoni.

E’ infine arrivato il momento dei piatti unici a base di carne:

Fajitas con Tortillas e salse varie

Costine in salsa

Filetto alla griglia

Tutte le tipologie di carne portate erano gustosissime, in particolare ovviamente le fajita ma anche le costine e il filetto. Ogni piatto è accompagnato da molti contorni di vario tipo (patate fritte o al forno, mais, piselli, riso, fagioli) e da altrettante salse, tra cui quella famosa Guacamole, per un risultato finale completo e molto, ma molto saporito.

D’altronde chi sceglie questo tipo di cucina sa sin dall’inizio che tipo di gusti si troverà davanti e ognuno di questi piatti ne rappresenta in parte l’essenza.

Abbiamo anche provato un po’ di sangria, giusto per dare ancora più colore alla serata:

Sangria

Forse un po’ leggera ma comunque accettabile.

Il grosso problema relativo a tutte o quasi le portate è stata la temperatura: in pratica tutto era freddo e, per chi conosce la cucina messicana, ciò significa in parte uno stravolgimento del gusto.

Il locale soffre ancora, ma forse è inevitabile, di alcuni problemi legati all’organizzazione e alla gestione; in particolare quella sera si era arrivati ad una sorte di “overbooking” di prenotazioni e, per non scontentare nessuno, era stato stipato un numero di gente decisamente superiore ai coperti massimi previsti. Il risultato è stato un clima quasi claustrofobico, con l’impossibilità di muoversi comodamente e soprattutto un obbligo di restare ai propri posti quasi immobili per non infastidire il vicino di tavolo.

Per il resto invece si segnala una più che soddisfacente qualità media ed un’ampia scelta di piatti tipici messicani, rovinati come già detto solo dalla bassa temperatura a cui erano serviti.

Il totale pagato è stato di € 16 a persona.

Pro

  • Ampia scelta di piatti tipici messicani
  • Buona qualità e quantità
  • Prezzi nella norma

Contro

  • Portate servite troppo fredde
  • Cattiva gestione dei tavoli
  • Servizio un po’ lento


Voto del Team: 6,5

Ristorante tunisino “Aziz” – Siracusa

Lungi dal chiamarli ormai semplicemente “Kebabberie”, i ristoranti tunisini a Siracusa continuano a proliferare, offrendo ai numerosi avventori sapori, colori e soprattutti odori proveniente dall’altra parte del Mediterraneo.

Oggi parleremo di una vera e propria istituzione siracusana, ossia Aziz, gestito dal simpatico e omonimo proprietario, diventato in breve un punto di riferimento per tutti i giovani (e meno giovani) della città.

Ecco dunque il suo famoso Cous Cous di carne e verdure:

Cous Cous di carne e verdure

 

A detta di chi l’ha mangiato, il piatto era davvero ottimo, riccamente saporito ma non fastidioso nè pesante, con verdure e carne di buonissima qualità.

Tocca adesso ad un buon piatto di Kebab:

Piatto di Kebab

 

Servita soltanto con la salsa bianca allo yogurt e la piccantissima Arissa, la carne era come sempre tenerissima e saporitissima. L’abbiamo accompagnata con il pane arabo caldo e, al costo di 4,5 euro, ci ha davvero saziato molto.

Ora due classici senza tempo:

Pane arabo con Kebab e verdure

 

"Piadina" con Kebab e verdure

 

Sia il pane che la “piadina” (virgolettato d’obbligo visto che non si tratta certamente del famoso prodotto romagnolo), sono ben condide e dal gusto ottimo; il consiglio è di non eccedere con le verdure perchè in questo modo è la quantità di carne ad avere la peggio.

Nonostante gli standard qualitativi di Aziz siano sempre piuttosto alti, noi clienti della prima ora non abbiamo potuto evitare di notare una piccola ma sostanziale riduzione della quantità di carne inserita in panini e “piadine”; capiamo tuttavia che la crisi colpisce tutti e il fatto di mantenere invariati i prezzi ormai da anni resta un vantaggio indiscutibile.

 

Prezzo medio a persona incluse bibite: € 7,00

 

Pro

  • Ottima qualità generale
  • Prezzi onesti
  • Locale rinnovato e pulito

 

Contro

  • Riduzione minima delle porzioni rispetto a qualche tempo fa
  • Servizio non sempre impeccabile

 

Voto del Team: 9.0

Ristorante Pizzeria Italo/Cinese “Giada” – Siracusa

Nel capoluogo aretuseo da un po’ di tempo è presente un locale particolare, che unisce alla tradizionale cucina cinese nientemeno che il simbolo stesso dell’italianità culinaria, la Pizza.

Sebbene da fonti non certificate anche la pizza risulti essere di buona qualità, il Team ha preferito testare per il blog la cucina prettamente cinese; ecco quindi il resoconto della nostra esperienza.

Cominciamo con l’antipasto:

Ravioli al vapore

 

In realtà avevamo ordinato anche dei fiocchi di patata con salsa di soia ma, causa necessità di mangiarli caldi, non abbiamo neppure avuto il tempo di fotografarli! I ravioli erano ripieni di carne e verdure, molto saporiti e ricchi di un sughetto speziato piacevole al gusto.

Tocca adesso ai primi:

Riso al pollo

 

Spaghetti ai frutti di mare

 

Il riso era in realtà una variante del classico Cantonese con solo piselli e petto di pollo sfilettato; di consistenza un po’ secca, quasi da insalata, aveva un sapore delicato che personalmente ho apprezzato moltissimo (io adoro anche il riso in bianco semplice però, quindi non faccio molto testo). Se amate i condimenti “sugosi” è decisamente da evitare.

La pasta invece deve essere analizzata dimenticandosi completamente della cucina italiana, fatta di enormi piattoni con dentro ogni tipologia di crostaceo; il particolare spaghetto “grezzo” era molto saporito, con vago sentore marino appena accennato, anche se a parte qualche pezzo di calamaro e gamberetto di mare c’era davvero ben poco. Nonostante questo è stata apprezzata, un gusto sicuramente nuovo e da provare almeno una volta.

E’ il turno adesso del secondo, un altro classico:

Pollo al Curry

Il pollo era molto magro, ben cotto, accompagnato da ottime verdurine e speziato al punto giusto, un secondo piatto piacevolissimo che va letteralmente a nozze con il delicato sapore dei primi, assolutamente di qualità.

Terminiamo con il tradizionale gelato fritto alla vaniglia:

Gelato fritto

 

Come noto è una sorta di frittella ripiena di gelato, piacevole ma sicuramente non meritevole di chissà quali premi gastronomici; un economico fine pasto dolce che calzava a pennello per placare la commistione di sapori fin qui affrontata. Vista la probabile pesantezza di quanto ordinato, abbiamo infine optato per una bottiglia di sana CocaCola distruggi-tutto.

Costo medio a persona: € 17,00

 

Pro

  • Sapori orientali
  • Locale grandissimo e accogliente
  • Porzioni abbondanti e prezzi onesti

Contro

  • Necessita predisposizione ad affrontare sapori nuovi
  • Incertezza intrinseca (e forse ingiustificata) sulla provenienza di alcuni ingredienti

 

Voto del Team: 8,5

Ristorante Tunisino “La Goulette” – Siracusa

Ogni tanto fa bene provare sapori nuovi: restando nel mar Mediterraneo, ma cambiando sponda, Siracusa offre una discreta varientà di ristoranti tunisini, famosi soprattutto (ma non solo) per il loro Kebab.

Noi abbiamo recentemente provato La Goulette, che grazie all’arredamento tipico e alle giuste luci riesce sin da subito a calarti nelle atmosfere orientali, senza contare i caratteristici intensi profumi.

Abbiamo cominciato subito a tuffarci negli antipasti:

I Brik

E, nello specifico, in quelli misti:

Brik, polpettine e altre amenità tunisine

Tutto molto buono e saporito, anche se un po’ freddo al momento di essere servito…poi naturalmente viene il piatto forte, ossia il sempre apprezzato Kebab

Piatto misto di Kebab con cipolla stufata, insalata e funghi

In generale tutto molto buono e anche abbondante come quantità, accompagnato da dell’ottimo pane arabo. Il problema è ancora, questa volta più marcato, la presentazione: il Kebab era infatti GELATO, cosa davvero molto fastidiosa. Da bere abbiamo come al solito preso varie birre o cole, utili per digerire la pesante cucina tunisina.

L’amara sorpresa è tuttavia arrivata al momento del conto: circa 17 euro per questo tipo di cibo, seppur saporito, sono decisamente troppe!

Prezzo a persona: € 17,00 circa

Pro

Ottimi sapori

Quantità abbondante

Contro

Piatti caldi serviti freddi!

Prezzi a volte esagerati (state attenti agli antipasti!)

Voto del Team: 6,5