Archivi tag: zio agatino

Ristorante “Zio Agatino” – Siracusa

Restiamo a Siracusa con la nostra Silvia, che ha visitato uno dei più famosi locali di pesce della tradizione aretusea

Il Ristorante Zio Agatino, meta storica dei siracusani da almeno 3 generazioni, può vantare una veranda all’aperto dentro una delle più famose rivendite all’ingrosso di mitili, con un panorama fantastico e vista diretta sull’isolotto di Ortigia. Ma soprattutto è un ristorante dove sicuramente il pesce non sarà mai “del giorno prima”.

Il vantaggio principale che ci ha spinti a provare questo posto è la possibilità di prenotare anche il sabato sera: prenotazione necessaria e non solo consigliata perché, spiega il titolare, “Non si chiede mai ad un commensale di cenare in fretta in quanto altri attendono”.
La spiegazione effettiva l’abbiamo provata sulla nostra pelle sabato scorso: vera la possibilità di prenotare il tavolo, altrettanto vero però che se si prenota per le ore 21 si rischia di cenare anche alle 23. Il personale è limitato a 2 soli camerieri e un “direttore di sala”, addetto solo alle ordinazioni.

Posate e bicchieri “rustici” ma funzionali

Il menù è molto vario, tanti gli antipasti tra cui scegliere- anche una fantastica bruschetta con i ricci che non si trova in nessun’altro ristorante del siracusano – ma anche i primi e i secondi.
Ovviamente il re del locale è il pesce, ma sono possibili anche alcuni primi e alcuni secondi carne. Ampia anche la scelta dei dessert.
La comanda è stata presa subito. Il vino e le bibite sono arrivate immediatamente. Peccato che a non arrivare sono state le pietanze ordinate.

Antipasto all’italiana

Patatine fritte

 

Eravamo in cinque e l’ordine consisteva in: una porzione di patatine fritte, un antipasto all’italiana, tre primi di pesce – nel dettaglio “Spaghetti dello Zio Agatino” con cozze, vongole e seppioline, “Spaghetti misti” con cozze e vongole, Penne al Pesce Spada – un arrosto misto di pesce, una zuppa di cozze e due pizze.

Le uniche portate giunte al tavolo contemporaneamente sono state la porzione di patatine, l’antipasto misto di qualità pessima in quanto i salumi non erano freschi e le olivette amare, gli Spaghetti Dello Zio Agatino e quelli misti.
Il pesce era sicuramente fresco ma tutti e tre i primi avevano un solo sapore: quello del peperoncino piccante usato in maniera eccessiva.

Spaghetti “Zio Agatino”

Dopo quasi 45 minuti di attesa e varie lamentele, è stato finalmente servito il piatto di Penne al Pesce Spada. Ma ancora nulla per tutto il resto. Anche in questo caso il pesce era di qualità sicuramente ottima ma non si riusciva a sentirne il sapore per l’eccessiva quantità di capperi e di peperoncino con cui la pasta era condita.

Spaghetti alle Vongole Veraci

Purtroppo non abbiamo potuto gustare la zuppa di cozze e gli altri secondi in quanto l’attesa infinita aveva sfiancato tutti quanti e due dei commensali sono anche dovuti andare via.
E’ stato così annullato l’ordine della zuppa di cozze, dell’arrosto misto e delle due pizze. Solo in quel momento si è scoperto che la comanda delle  pizze era stata persa e mai consegnata al pizzaiolo. Precisiamo che la cena era organizzata per festeggiare un compleanno il quale ovviamente non è risultato dei migliori dati i problemi logistici.

Ovviamente nella lunga attesa, il vino bianco – servito senza ghiaccio – era diventato imbevibile e caldo ma a nulla sono servite le lamentele e non solo del nostro tavolo.
In quella serata altri 6 tavoli hanno annullato ordini e sono andati via senza cenare stanchi dell’attesa.

Il prezzo medio a persona è di 20 euro, qualcosa di più per un pasto completo.

PRO:

  • Pesce fresco di ottima qualità
  • Possibilità di prenotare anche il sabato
  • Ampia scelta di portate

CONTRO:

  • Organizzazione di sala pessima
  • Lentezza del servizio ai tavoli
  • Eccessivo uso di peperoncino
  • Prezzi un po’ esagerati visto il servizio offerto

VOTO DEL TEAM: 6.0 (di stima!)